FIMAA Roma

Federazione Italiana Mediatori Agenti d'Affari della provincia di Roma

Via Po, 37 (Dir. Generale) - 00100 Roma (RM) - 0685305436 - 0686216066

SIENA, Castelnuovo Berardenga, Tenuta Villa Arceno. "Casale La Fornace".


Castelnuovo Berardenga | 7 | Mq 350 | 1.500.000,00

Descrizione

SIENA, Castelnuovo Berardenga, Tenuta Villa Arceno. "Casale La Fornace". UBICAZIONE Il complesso immobiliare denominato "Casale La Fornace" è una struttura colonica ad uso residenziale ubicata all'interno della tenuta denominata "Villa Arceno" nel Comune di Castelnuovo Berardenga che ricade nel cuore del Chianti Classico, famosa zona di particolare pregio paesaggistico ambientale. Il fabbricato, in prossimità del centro aziendale Villa Arceno, si presenta composto da due corpi fabbrica distinti, il principale rappresentato dall'abitazione disposta su di un unico livello di calpestio e l'altro rappresentato da un annesso su due piani di cui uno seminterrato che in origine costituiva la fornace per la produzione di laterizi ad uso dell'azienda; le due costruzioni risultano collegate tra loro mediante un percorso interno posto al piano seminterrato. La costruzione originale costituita dalla fornace e da due annessi a servizio della stessa realizzata in epoche remote è stata recentemente ristrutturata, riorganizzando l'organismo edilizio secondo le esigenze moderne senza però alterare la morfologia originale della struttura, utilizzando metodologie e tipologie costruttive tipiche dell'edilizia rurale toscana. L'unità ad uso abitativo disposta in due corpi distinti è così rappresentata: - Corpo A: Abitazione al Piano Terra del fabbricato principale composta da cucina, soggiorno-pranzo, 2 camere da letto e 2 bagni con, al piano seminterrato, disimpegno con accesso al camminamento di collegamento all'altro fabbricato; - Corpo B: Annesso disposto su due piani di calpestio ricavato dalla ristrutturazione edilizia della ex fornace è composto da locale accessorio al piano seminterrato e da loggia con accesso diretto dal giardino al piano terra; - Parco esclusivo della superficie complessiva di mq 8.700 circa. CARATTERISTICHE E CONSISTENZA: Il complesso immobiliare, risulta, dallo sviluppo delle superfici utili edificate, avere la seguente consistenza: CORPO A Abitazione: mq 155,00 circa, sviluppati su un unico piano di calpestio; Ingresso e camminamento al piano seminterrato: mq 50,00 circa; Portico al piano terra: mq 58,00 circa. CORPO B Annesso sviluppato su due piani di calpestio con al piano seminterrato mq 35,00 circa ed al piano terra mq 32,00 circa. TERRENO Parco a pertinenza dell'abitazione su cui ricade la piscina ed il locale tecnico: mq 4.500,00 circa, oltre ad Oliveto con circa 130 piante di olivo in piena produzione: mq 4.150,00 circa. DETTAGLI RIFINITURE: Il Complesso colonico residenziale esternamente si presenta completamente ristrutturato con tipologie architettonico-costruttive tipiche dei fabbricati che si riferiscono all'epoca della sua costruzione con strutture portanti in muratura di mattoni e coperture in tegole e coppi, mentre per quanto concerne le rifiniture interne dei due edifici vengono di seguito dettagliate: L'abitazione si presenta a vista ristrutturata con particolari finiture di pregio nella scelta dei materiali impiegati e nella loro posa in opera. I soffitti sono con orditura in legno di castagno a faccia-vista con scempiato di mezzane in cotto fatto a mano; i pavimenti anch'essi in cotto fatto a mano si presentano disposti a lisca di pesce ed in diagonale ed i gradini della scala interna sono in travertino del tipo anticato. La cucina ed i bagni si presentato in struttura muraria con rivestimenti in tozzetti di pietra lavorata e piani in marmo pregiato. Gli infissi esterni consistono in finestrature in legno di castagno dotati di vetro camera completi di scuri interni, mentre le ampie finestre del soggiorno e della loggia sono in ferro verniciato e vetri camera. Le porte interne sono in legno massello, così come i portoncini d'ingresso. Le pareti degli ambienti si presentano intonacate con verniciatura a calce del tipo invecchiato ad esclusione di alcune svecchiatine che si presentano in muratura di mattoni e pietra a faccia-vista. • Impianto elettrico sottotraccia con linee separate tra luce e calore e tracce sfilabili in controtubo a norma di legge 46/90; • Impianto di riscaldamento autonomo, con caldaia per la produzione di acqua calda alimentata a GPL e piastre radianti in lega, il tutto realizzato in conformità alle normative di legge vigenti. L'area antistante al complesso si presenta completamente sistemata con terrazzamenti in pietra faccia-vista e camminamenti in cotto e pietra, con piantumazioni arboree arbustive di essenze autoctone, da considerare la presenza all'interno dello stesso di querce secolari; l'area è dotata di impianto automatizzato per l'irrigazione. Sul resede pertinenziale è stata realizzata una piscina delle dimensioni di mt 5,00 x 14,40, con annesso locale tecnico interrato ed un'area pavimentata con annesso pergolato in ferro. 

Dettagli

  • Riferimento: PI150210-114633
  • Tipologia: Villa
  • Comune: Castelnuovo Berardenga
  • Zona: Tenuta Villa Arceno
  • Cucina: Cucina abitabile
  • N. Bagni: 3
  • N. Camere: 4
  • Box: Posto auto coperto
  • Piano: Su più livelli
  • Anno costruzione:
  • Stato conservazione: Ottimo
  • Stato: Libero
  • Spese cond. annue €:
  • Riscaldamento: Autonomo
  • Caratteristiche

    Terrazzi 50 mq, Cantina, Giardino di proprietà 8700 mq

    Classe G

    Localizzazione - Strada Vicinale del Travertino Castelnuovo Berardenga

    IMMOBILI DI PRESTIGIO SPA

    Via Po, 37 (Dir. Generale)
    00100 Roma (RM)

    0685305436 - 0686216066

    Richiedi informazioni

    Ho letto e accetto informativa sulla privacy.

    Via Po, 37 (Dir. Generale) - 00100 Roma (RM) - 0685305436 - 0686216066


    SIENA, Castelnuovo Berardenga, Tenuta Villa Arceno. "Casale La Fornace".

    7 | Mq 350 | 1.500.000,00

    Strada Vicinale del Travertino Castelnuovo Berardenga

    SIENA, Castelnuovo Berardenga, Tenuta Villa Arceno. "Casale La Fornace". UBICAZIONE Il complesso immobiliare denominato "Casale La Fornace" è una struttura colonica ad uso residenziale ubicata all'interno della tenuta denominata "Villa Arceno" nel Comune di Castelnuovo Berardenga che ricade nel cuore del Chianti Classico, famosa zona di particolare pregio paesaggistico ambientale. Il fabbricato, in prossimità del centro aziendale Villa Arceno, si presenta composto da due corpi fabbrica distinti, il principale rappresentato dall'abitazione disposta su di un unico livello di calpestio e l'altro rappresentato da un annesso su due piani di cui uno seminterrato che in origine costituiva la fornace per la produzione di laterizi ad uso dell'azienda; le due costruzioni risultano collegate tra loro mediante un percorso interno posto al piano seminterrato. La costruzione originale costituita dalla fornace e da due annessi a servizio della stessa realizzata in epoche remote è stata recentemente ristrutturata, riorganizzando l'organismo edilizio secondo le esigenze moderne senza però alterare la morfologia originale della struttura, utilizzando metodologie e tipologie costruttive tipiche dell'edilizia rurale toscana. L'unità ad uso abitativo disposta in due corpi distinti è così rappresentata: - Corpo A: Abitazione al Piano Terra del fabbricato principale composta da cucina, soggiorno-pranzo, 2 camere da letto e 2 bagni con, al piano seminterrato, disimpegno con accesso al camminamento di collegamento all'altro fabbricato; - Corpo B: Annesso disposto su due piani di calpestio ricavato dalla ristrutturazione edilizia della ex fornace è composto da locale accessorio al piano seminterrato e da loggia con accesso diretto dal giardino al piano terra; - Parco esclusivo della superficie complessiva di mq 8.700 circa. CARATTERISTICHE E CONSISTENZA: Il complesso immobiliare, risulta, dallo sviluppo delle superfici utili edificate, avere la seguente consistenza: CORPO A Abitazione: mq 155,00 circa, sviluppati su un unico piano di calpestio; Ingresso e camminamento al piano seminterrato: mq 50,00 circa; Portico al piano terra: mq 58,00 circa. CORPO B Annesso sviluppato su due piani di calpestio con al piano seminterrato mq 35,00 circa ed al piano terra mq 32,00 circa. TERRENO Parco a pertinenza dell'abitazione su cui ricade la piscina ed il locale tecnico: mq 4.500,00 circa, oltre ad Oliveto con circa 130 piante di olivo in piena produzione: mq 4.150,00 circa. DETTAGLI RIFINITURE: Il Complesso colonico residenziale esternamente si presenta completamente ristrutturato con tipologie architettonico-costruttive tipiche dei fabbricati che si riferiscono all'epoca della sua costruzione con strutture portanti in muratura di mattoni e coperture in tegole e coppi, mentre per quanto concerne le rifiniture interne dei due edifici vengono di seguito dettagliate: L'abitazione si presenta a vista ristrutturata con particolari finiture di pregio nella scelta dei materiali impiegati e nella loro posa in opera. I soffitti sono con orditura in legno di castagno a faccia-vista con scempiato di mezzane in cotto fatto a mano; i pavimenti anch'essi in cotto fatto a mano si presentano disposti a lisca di pesce ed in diagonale ed i gradini della scala interna sono in travertino del tipo anticato. La cucina ed i bagni si presentato in struttura muraria con rivestimenti in tozzetti di pietra lavorata e piani in marmo pregiato. Gli infissi esterni consistono in finestrature in legno di castagno dotati di vetro camera completi di scuri interni, mentre le ampie finestre del soggiorno e della loggia sono in ferro verniciato e vetri camera. Le porte interne sono in legno massello, così come i portoncini d'ingresso. Le pareti degli ambienti si presentano intonacate con verniciatura a calce del tipo invecchiato ad esclusione di alcune svecchiatine che si presentano in muratura di mattoni e pietra a faccia-vista. • Impianto elettrico sottotraccia con linee separate tra luce e calore e tracce sfilabili in controtubo a norma di legge 46/90; • Impianto di riscaldamento autonomo, con caldaia per la produzione di acqua calda alimentata a GPL e piastre radianti in lega, il tutto realizzato in conformità alle normative di legge vigenti. L'area antistante al complesso si presenta completamente sistemata con terrazzamenti in pietra faccia-vista e camminamenti in cotto e pietra, con piantumazioni arboree arbustive di essenze autoctone, da considerare la presenza all'interno dello stesso di querce secolari; l'area è dotata di impianto automatizzato per l'irrigazione. Sul resede pertinenziale è stata realizzata una piscina delle dimensioni di mt 5,00 x 14,40, con annesso locale tecnico interrato ed un'area pavimentata con annesso pergolato in ferro. 

    Riferimento: PI150210-114633

    Tipologia: Villa

    Comune: Castelnuovo Berardenga

    Zona: Tenuta Villa Arceno

    Cucina: Cucina abitabile

    N. Bagni: 3

    N. Camere: 4

    Box: Posto auto coperto

    Piano: Su più livelli

    Anno costruzione:

    Stato conservazione: Ottimo

    Stato: Libero

    Spese cond. annue €:

    Riscaldamento: Autonomo

    Classe energetica:Classe G

    Terrazzi 50 mq, Cantina, Giardino di proprietà 8700 mq